ALLA CHUBANGA L’ONORE DEL VANTAGGIO E DI UN OTTIMO MATCH, ALLA STEMA LA FORZA DI UN GIOCO GRANITICO (8 A 5)

Lunedì 28 novembre ore 22,00

Team Chubanga- Stema Automazioni= 5-8

Ancora una volta non senza qualche patema, un po’ perché chi gioca contro la Stema gioca contro “la storia” di questo campionato con mister Costanzo che ha creato e vinto più di tutti partendo da ragazzi semplici e non da fenomeni (che se ne dica… perché anche lo stesso “famoso” Mauri non sapeva neanche come fosse fatta una palla a rimbalzo controllato prima che Dino lo facesse esordire in questo campionato), un po’ perché davvero la Chubanga di Passoni e di mister Maggioni gioca col cuore in mano senza nulla da perdere e con una voglia di fare bene che certe volte fa andare il gruppo fuori giri ma regalando tante belle azioni… un tempo e mezzo giocando alla pari, anzi passando anche in vantaggio con un Zanettini che risulta il migliori dei suoi con la splendida terza rete (quella del momentaneo vantaggio per 3 a 2 dopo che il primo tempo si era concluso sul due pari)… dall’altra parte un Brugola in versione Champions con quattro reti ed almeno una decina di palloni d0oro giocati per i compagni. Finisce 8 a 5 con le reti di Furlani, Passoni, Zanettini, Sulovari e Grigatti per la Chubanga e con le quattro reti di Brugola, la doppietta di Morandi e le reti di Crippa e Banfi a chiudere il match. Davvero uno dei migliori match di stagione!

VOTO PARTITA: 10 E LODE!14808105_10208067123940763_463107037_o 14964246_10208230524105665_1876802213_o-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *