LA BRIANZOO BATTE UNA COMBATTIVA LAGHETTO E SI PRENDE IL PRIMO TROFEO DELLA SUA STORIA (5 A 1)!

FINALE DI COPPA ITALIA:

20170121_200341 20170121_200512 20170121_211016 20170121_214522 20170121_214657 20170121_214921

 

Domenica 29 gennaio ore 20,00

Brianzoo Boys- Bar al Laghetto= 5-1

 

Una gran bella finale, con un 5 a 1 finale che forse penalizza anche troppo la generosità di una Laghetto in gran spolvero che da tutto quello che può, specie nel primo tempo. Di contro alla distanza è emersa la maggiore organizzazione della Brianzoo che ha saputo “leggere” un match partito con un ritmo forsennato che non poteva reggere alla distanza. Inizio di quelli spumeggianti con Zaoglou ad impensierire il bravo Caprara che in doppio intervento ferma il tiro. Rosa si fa vedere e sfiora con un bel diagonale… anche Hammouch si fa vedere dalle parti di Pesenti che controlla. Al 4’ passa la Brianzoo con un perfetto rasoterra che beffa Caprara in uscita. La Laghetto non demorde, pressa alta ed ottiene il pari con Rosa bravo ad infilare dal limite. Il match è di quelli che non risparmia emozioni a profusione… Rosa tenta dalla sinistra per due volte ma a ripassare sopra è ancora la Brianzoo con un bel assist di Zaoglou per La Torre che infila la palla di giustezza fra palo e portiere al 11’. La Laghetto continua a giocare, fra i più intraprendenti ci sono sempre Hammouch e Rosa ma anche i due Musaj tentano d’infilare Pesenti con un paio di fendenti pericolosi dalla distanza. Al sedicesimo c’è un triplo tentativo della Laghetto prima parato da Pesenti, poi intercettato da Pezzano che si risolve con una bella rovesciata di Rosa alta di poco. Si è ormai sul tramonto del primo tempo e quando che sembra che si debba chiudere con lo scarto minimo Carsana recupera un pallone dato in verticale da Musaj e serve a sua volta immediatamente Zaoglou ancora una volta cecchino infallibile che firma il 3 a 1 proprio allo scadere. Dopo il riposo la Laghetto prova ad aumentare il ritmo e preme nella metà campo della Brianzoo ma le varie conclusioni sono fuori di poco e quando non lo sono ci pensa Pesenti ad essere sempre pronto. Riparte bene la Brianzoo e sa anche far male, lo fa con un perfetto cross teso dell’onnipresente Zaoglou che crossa per il colpo di testa imparabile di Pezzano. E’ il 4 a 1 che di fatto chiude i giochi anche se la Laghetto ha il merito, non da poco, di continuare a crederci e di dare tutto sino alla fine quando però un tiro di Hammouch si stampa sulla traversa e praticamente nell’azione successiva lo stesso Hammouch perde palla e lascia Colnaghi libero d’infilare l’incolpevole Caprara si capisce che ormai è il prologo. Rosa si mette come portiere di movimento ed ha l’occasione di accorciare su tiro libero ma calcia fuori… finisce con un tiro libero calciato sul palo anche dalla Brianzoo. Triplice fischio e Brianzoo che si prende il primo trofeo della sua storia e con la Laghetto che esce a testa più che alta da una finale giocata al massimo delle proprie possibilità.

 

VOTO PARTITA: 10 E LODE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *