LA LONGOBARDA SPRECA TROPPO ED ALLA FINE SUBISCE IL PAREGGIO (2 A 2) DELLA DESPE!

Giovedì 16 marzo ore 22,00

LONGOBARDA vs DESPERADOS= 2-2

Quando sbagli troppo poi alla fine può succedere che vieni punito. Per dirla con altre parole “è la dura legge del goal” che cantava un po’ di tempo fa Max Pezzali. Così, l’ennesimo match degli ultimi mesi (siamo a quota quattro!) di coppa e campionato fra Longobarda e Desperados si conclude con un pareggio con i ragazzi di Corvello sempre in avanti a premere e con la Desperados che ci mette una pezza quasi sempre e dove non ci arriva ci pensano le sbavature conclusive dei Longobardi. Migliore in campo su tutti Max Colla che con mestiere e capacità fa reparto da solo in avanti, Colla serve e conclude (sfiorando più volte la rete)… si procura anche un calcio di rigore che però viene parato da Pirovano. La prima rete arriva con la difesa della Desperados completamente sbilanciata e lo segna Lacaj bravo con perfetto sinistro ad infilare Pirovano. Passano i minuti e sembra che la Despe debba soccombere ma il raddoppio non arriva… anzi arriva il pareggio di Brambilla bravo a concludere con un bel sinistro beffando Buratti (portiere d’emergenza nell’occasione). La ripresa vede sempre la Longobarda premere e la Desperados cercare soluzioni di ripartenza. Su un cross teso la Longobarda torna sopra, Colla conquista palla a centro campo, serve Gigliotti sulla sinistra che mette dentro un perfetto cross rasoterra in cui Casiraghi ci mette il piede per anticipare gli avversari e ne nasce l’autorete del 2 a 1. Manca molto, dieci minuti, e la Longobarda  non si ferma e prova chiudere un match che sta portando a casa in modo meritato… Colla, Lacaj ma soprattutto Gigliotti hanno il colpo del Ko nei piedi ma, un po’ Pirovano ed un po’ l’imprecisione lasciano tutto inalterato. Così a due minuti dal termine arriva il pareggio di Brambilla che salta nel breve un difensore e calcia mandando fuori tempo Buratti. Doppietta e pareggio. Ci prova ancora la Longobarda ma non c’è più tempo… finisce così 2 a 2 un buon match bello e maschio ma senza nulla d’eccessivo. Longobarda che hai punti avrebbe meritato senz’altro la vittoria ma, come si diceva all’inizio… è la dura legge del goal!

VOTO PARTITA: 9,5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *