Dettagli

Data Ora League Stagione
19 Febbraio 2020 21:00 Soccer League Soccer League 29

Ground

PALESTRA "La Bombonera" - Centro Sportivo Amico Charly

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Odontomed Imbersago347Win
Saraceni246Loss

Odontomed Imbersago

Bongini Lorenzo Difensore
Cogliati Luca Difensore
Muttinelli Andrea Centrocampista
Panzeri Roberto Centravanti
Riva Alessio Centravanti
Villa Fabio Centrocampista
Villa Marco Portiere
7 1

Saraceni

Balconi Gabriele Centravanti
Furfaro Antonio Difensore
Lampis Luca Centrocampista
Mazzoleni Andrea Portiere
Nava Pietro Centravanti
Ravasi Luca Difensore
Vilasi Antonio Centrocampista
6

Riepilogo

Si gioca a viso aperto dall’inizio alla fine fra Atletic e Saraceni… gli uomini di Bonfanti giocano una delle loro prestazioni più belle mettendo alle corde un Atletic che ha due meriti, il primo è quello di vincere che non è poco, il secondo è quello di vincere nel finale proprio come gli era successo in un altro incontro clou come con l’Amico Charly (un match che sembra essere decisivo ai fini della qualificazione play off). Mister Bonfanti mette tutta la sua abilità per spronare i suoi a rendere quello che sanno e dopo qualche match in cui il gruppo di Calolzio sembrava appannato la Saraceni risponde al suo mister con piglio e cattiveria agonistica Doc…. lo si vede nelle varie prestazioni dei singoli (Nava e Vilasi su tutti)… Solo un Marco Villa in grande spolvero permette ai ragazzi d’Imbersago di tenere avanti la testa (quasi sempre perché l’uno a zero ed il due uno sono della Saraceni)… un andare avanti però che non va mai oltre la sola rete di lunghezza. 3 a 2 il risultato di fine primo tempo con Mazzoleni non proprio impeccabile nell’ultima rete su colpo di testa di Luca Cogliati. Nella ripresa si va avanti ancora colpo su colpo, fin ad arrivare all’ultimo minuto quando su una punizione la Saraceni trova il nuovo pareggio con Balconi dagli sviluppi di una punizione… ma nel pochissimo tempo restante l’Atletic trova con un tiro di Roberto Panzeri la rete del match (tiro dal limite deviato che beffa Mazzoleni) per il definitivo 7 a 6.
DAVVERO GRAN BEL MATCH!
VOTO 1O E LODE!