Dettagli

Data Ora League Stagione
2 Dicembre 2019 21:00 Soccer League Soccer League 29

Ground

PALESTRA "La Bombonera" - Centro Sportivo Amico Charly

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
L'Amico Charly279Win
Barolo da Gama325Loss

L'Amico Charly

Bartesaghi Marco Difensore
Cattaneo Elvis Difensore
Dell’Orto Francesco Centravanti
Fumagalli Nicolò Centravanti
Gaiani Tiziano Difensore
Locatelli Emmanuel Centravanti
Sala Michele Centrocampista
Sirugo Marco Centravanti
Valsecchi Stefano Centrocampista
9

Barolo da Gama

Bellini Christopher Centrocampista
Bellini Leonardo Difensore
Figliuzzi Alessandro Difensore
Pirovano Maurizio Portiere
Zara Costantin Centrocampista
Zoggia Simone Centrocampista
Zoggia Vittorio Difensore
5

Riepilogo

Il derby tra Barolo da Gama e Amico Charly si svolge non senza colpi di scena e capovolgimenti di risultato.
L’Amico si presenta con la defezione di Tassone in porta (ben sostituito da Valsecchi), mentre la Barolo è orfana del centrale di difesa Vito. Prorio questa assenza costringe la squadra a schierarsi in campo con un assetto letto male dagli avversari che vanno in difficoltà sulle ripartenze. L’inizio del match è quello che ci si aspetta con l’Amico Charly in avanti e gli oppositori a difendersi e ripartire. I primi sbagliano, mentre i secondi con grande concretezza si portano avanti 2 a 0 con la doppietta di Bellini Cristofer. Accorcia le distanze Sirugo da azione di calcio d’angolo, ma il copione del match non cambia e si va al riposo con la Barolo avanti 3 a 2 grazie alle reti di Bellini Leonardo (B) prima e di Locatelli (A) poi.
La ripresa comincia con un Amico Charly più deciso che però sbaglia ancora e torna in doppio svantaggio. A segnare è ancora Bellini Cristofer che trova il tempo per ribattere in rete in mischia. L’andamento della sfida sembra ormai instradato, ma la svolta del match arriva al decimo. L’Amico Charly accelera e trova finalmente un po’ di precisione nell’ultimo passaggio. Dall’altra parte invece la Barolo va in blackout assoluto e la combinazione dei due fattori gira completamente la partita. In meno di cinque minuti i verdi/arancio segnano ben 5 volte con Sala (2), Cattaneo (2) e Sirugo e la partita cambia padrone in un attimo: 7 a 4!
Negli ultimi 10 minuti c’è ancora il tempo per accorciare le distanze e provare a recuperare con la quarta segnatura personale di Cristian Bellini. Tuttavia l’Amico Charly è brava e fortunata a trovare altre due reti che portano il confronto a chiudersi sul 9 a 5 (Dell’Orto e Locatelli).
Tutto sommato un bel match con un buon fair play dove l’Amico alla fine fa quello che deve, mentre la Barolo deve solo rammaricarsi per il profondo black out a metà ripresa senza il quale avrebbe sicuramente potuto limitare il passivo e portare a casa punti.
VOTO PARTITA: 10

(articolo di Michele Sala)