Dettagli

Data Ora League Stagione
15 Marzo 2018 21:00 Soccer League Soccer League 25

Ground

PALESTRA "La Bombonera" - Centro Sportivo Amico Charly

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Coronate303Loss
Sharks235Win

Coronate

Colombo Matteo Portiere
Colnaghi Luca Centrocampista
Brambati Giorgio Centrocampista
Dossi Stefano Centrocampista
Mantovani Davide Difensore
Forlanelli Carlo Centravanti
Boniardi Eros Centravanti
Di Terlizzi Antonio Difensore
Chiarelli Simone Portiere
Crippa Mauro Centrocampista
Galluccio Francesco Centravanti
Masic Alen Centravanti
3 2

Sharks

Cogliati Luca Difensore
Cogliati Simone Centravanti
Riva Omar Centravanti
Corti Matteo Centrocampista
Cavalli Emanuele Centrocampista
Bongini Lorenzo Centrocampista
Godi Luca Centrocampista
Villa Marco Portiere
Benanti Giovanni Centravanti
Apicella Francesco Centravanti
Zanesi Davide Portiere
5 2

Riepilogo

Giovedì 15 marzo ore 21,00

Coronate Futsal- Sharks= 3-5 (andata 4-5)

Ci prova e lo fa anche bene la Coronate a recuperare il goal di svantaggio subito all’andata contro la Sharks… a tratti nel primo tempo sembra riuscirci portandosi sul 3 a 2 e sul momentaneo pareggio totale ma poi nella ripresa esce fuori la migliore tonicità della Sharks che in pochi minuti infila per tre volte Chiarelli e chiude il discorso qualificazione. Primo tempo parte fortissima la Coronate che gioca  da grande squadra,compatta e pronta a fare gioco. Sharks che rimane frastornata dall’avvio all’arrembaggio degli uomini di Cecinato e Brigatti che trovano quasi subito l’1 a 0 con Forlanelli, bel tiro da destra a incrociare su cui Zanesi non può fare niente. La Coronate ha ancora un po di occasioni ma il palo e Zanesi dicono di no, a pericolo scampato la Sharks trova il pareggio da una rimessa laterale, Chiarelli non si fa trovare pronto toccando quel tanto che basta che fa convalidare il goal. Coronate ancora viva che trova subito il nuovo vantaggio con Crippa e poco dopo, con Colnaghi, addirittura  il 3 a 1. Sembra in un momento di controllo la squadra di cornate ma la Sharks non è morta è rientra in partita, preme ed è brava a crederci fino alla fine infatti a 30 secondi dal fischio finale trova il secondo gol su una ribattuta di Chiarelli in cui Apicella è il più lesto ad infilare per il 3 a 2. Secondo tempo totalmente diverso, la rete della Sharks di fine primo tempo lascia il segno, la Coronate prova riportarsi sopra, cerca il vantaggio totale ma si scompone. Coronate presa dalla foga si disunisce, gioca in modo più individuale, cerca la soluzione personale ma Villa (subentrato a Zanesi) si oppone da campione. Secondo tempo in cui i ruoli si capovolgono, Sharks più concreta e reattiva, prima sfiora il 3 a 3 su punizione deviata dalla barriera di Simone Cogliati  e poco dopo su due azioni di ripartenza trova prima il pareggio e poi il vantaggio con le reti di un super Benanti. La Coronate prova a reagire con gli ultimi assalti che però non sortiscono risultato, anzi, Simone Cogliati trova anche al rete del 5 a 3 che chiude partita e qualificazione. Brava la Sharks a non disunirsi, quando nel primo tempo la Coronate esprime il miglior calcio, e restare sempre in partita nel primo tempo riuscendo poi nel secondo tempo a conquistarsi una meritatissima finale. Peccato per la Coronate perché dopo la stagione pazzesca sfiora ancora una volta la finale ma questa squadra è ormai una grande del campionato.

VOTO PARTITA: 10 E LODE!

Migliori in campo: tutti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *