Dettagli

Data Ora League Stagione
6 Aprile 2019 20:00 Soccer League Soccer League 27

Ground

PALESTRA "La Bombonera" - Centro Sportivo Amico Charly

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Galacticos516Win
Sharks314Loss

Galacticos

Bosisio Luca Difensore
Cogliati Luca Difensore
Salaj Bruno Centravanti
Russo Giovanni Centravanti
Xhakola Fation Centrocampista
Valtolina Enrico Portiere
Musaj Geri Difensore
Tahiraj Erion Difensore
Raba Oltian Centravanti
Abrour Jaouad Centravanti
Mailaj Orges Difensore
Salaj Devis Centrocampista
6 2

Sharks

Riva Omar Centravanti
Villa Emanuele Centrocampista
Cavalli Emanuele Centrocampista
Godi Luca Centrocampista
Godi Matteo Centrocampista
Benanti Giovanni Centravanti
Panzeri Giorgio Portiere
Biava Stefano Centrocampista
Mainetti Luca Centravanti
Piazza Davide Difensore
Paieri Marco Centrocampista
Scarfone Mirko Centrocampista
Frigerio Patrik Difensore
4 2

Riepilogo

dav
Sabato 6 aprile ore 20.00
Galacticos- Sharks= 6-4
Doveva essere la finale, nelle previsioni d’inizio anno era così un pò per tutti, ed alla fine lo è stato ma tra il dire ed il fare c’è sempre di mezzo un gran bel pò di acqua se non di mare… specie se si parla di uno sport imprevedibile come il calcio a cinque. Così sia Galacticos che Sharks hanno dovuto faticare le loro belle sette camice per arrivarci. Merito di un campionato equilibrato con molte più pretendenti del previsto (vedi il campionato de La Tasca, la sorpresa Longobarda, la Carennese della prima parte di stagione ed anche l’Evocar di questi play off). Comunque mister Caremi e mister Apicella si trovano di fronte dopo aver eliminato rispettivamente Evocar (con una sola rete di scarto) e La Tasca (con due reti), quindi con semifinali tutt’altro che agevoli. Se a questo ci aggiungiamo la ciliegina sulla torta di una terza finale consecutiva con le prime due vinte dalla Sharks (guidata ai tempi da Marco De Cicco) si capisce di quanta carne ci fosse sul fuoco prima del fischio iniziale. Veniamo al match… parte forte la Galacticos che al primo affondo passa, palla al centro battuta dalla Sharks pressione degli uomini di Caremi che intercettano una palla di Riva, Abrour serve Raba sulla sinistra che mette sul secondo palo per Salaj bravo in due tempi a trafiggere Panzeri. 1 a 0. La Sharks parte meno tonica degli avversari, si porta in attacco e confeziona una seri di angoli ed un paio di punizioni dal limite che però vengono neutralizzati dalla difesa. Al quinto di gara però un altro errore di impostazione della Sharks permette il 2 a 0, Benanti si fa rubare palla ancora da Abrour che serve Salaj che a tu per tu con Panzeri scarta e segna. 2 a 0. Prova a reagire la squadra di Apicella con tutto il suo potenziale offensivo ma la pressione non da frutti con il quintetto Valtolina, Salaj, Abrour Raba e Bosisio che difende in modo egregio… anche contro Benanti, Riva, Matteo Godi e Piazza… Al nono arriva la terza rete, calcia dalla distanza Abrour e Riva devia in angolo, Abrour calcia in mezzo all’area e l’inserimento di Raba che calcia di forza trafigge per la terza volta l’incolpevole Panzeri. 3 a 0. La Sharks, sembra frastornata e rischia poco dopo addirittura il quattro a zero ma Panzeri fa buona guardia… esce Godi per Mainetti, al dodicesimo la Sharks accorcia, palla ben giocata centro campo fra Manietti e Benanti che serve di prima intenzione Riva lasciato solo sulla destra per il 3 a 1. La Sharks viene rinvigorita dalla rete, Benanti corre a più non posso e su un doppia conclusione si prende un fallo dal limite, alla battuta va Piazza che mette in mezzo per Mainetti bravo a stoppare e calciare infilando Valtolina sotto le gambe. 3 a 2 e tutto riaperto. La partita rimane aperta e bellisima, azioni di ripartenza su entrambi i fronti, su una di queste Raba si prende un calcio di punizione a due dal limite. Abrour (perfetta la sua prova con il suo zampino in ogni rete della Galacticos) tocca appena per Raba che calcia di prima intenzione beffando Panzeri in uscita. 4 a 2. Siamo al sedicesimo e la Sharks si ritrova ancora ad inseguire ma non desiste… pressano gli uomini di Apicella e Delle Donne, corrono e provano a scardinare la difesa avversaria che però quando pressa alto (ed è forse proprio qui che la Galacticos ha vinto la finale) sa far male. Palla recuperata ancora una volta, Raba in doppio tentativo trova una serie di angoli che calcia in mezzo, al terzo tentativo la palla arriva sulla sinistra ad Abrour che di sinistro calcia un missile al sette su cui Panzeri nulla può. E’ il 5 a 2. La Sharks ha un merito in questa finale, quello di non mollare mai e proprio allo scadere per primo tempo trova il 5 a 3 con Benanti che su azione personale, salta due difensori e calcia di potenza dal limite infilando Valtolina. Si va al riposo dunque con la Galacticos avanti per 5 a 3. Nella ripresa entra Frigerio, Scarfone a sostenere Piazza e Riva. Al terzo della ripresa bella conclusione dalla distanza di Piazza intercettata da Tahiraj. Al quinto la Shakrs ritorna in partita, Frigerio recupera palla e prova il tiro che carambola dopo una deviazione dalle parti di Riva che clacia dal limite, la palla destinata sulla sinistra subisce una deviazione di Tahiraj che spiazza l’incolpevole Valtolina per il 5 a 4. Bello il match che a questo punto diventa ancora più avvincente, Panzeri para bene e salva su Salaj che si ritrova solo davanti a lui… una punizione dal limite ancora si Salaj finisce fuori di poco. Riva servito da Piazza calcia fuori di pochissimo da posizione leggermente defilata, poco dopo sempre Riva calcia un angolo che non trova la testa di Paieri d’un soffio. Al dodicesimo però arriva la rete che di fatto chiude i giochi… palla recuperata da Bosisio a centro campo che arriva al limite e serve Salaj che s’inserisce a perfezione, l’attaccante con freddezza finta e batte Panzeri per il 6 a 4… Manca ancora tanto e la Sharks ci prova in tute le maniere per rifarsi sotto anche se le azioni più ghiotte capitano sui piedi dei giocatori di Caremi, Salaj viene neutralizzato due volte da un ottimo Panzeri prima su tiro libero e poi sulla seguente azione… ancora Panzeri para un perfetto diagonale di Abrour dal limite dell’area… Riva e Piazza provano dalla distanza ma Valtolina fa sempre buona guardia…ancora Riva di sinistro calcia fuori di pochissimo con la pala che sfiora il secondo palo. Apicella prova il tutto per tutto mettendo Matteo Godi come portiere di movimento. L’ultimo brivido arriva proprio allo scadere con palla da angolo calciata dalla distanza da Piazza, il tiro sembra destinato in porta ma Bosisio salva sulla riga. Triplice fischio finale e vittoria per la Galacticos che dopo due finali perse proprio trova la vittoria ed il suo terzo titolo. Finisce così una stupenda finale, sempre in bilico fra due squadre davvero capaci d’esprimere il meglio di questo sport… complimenti davvero!
VOTO PARTITA: 10 E LODE!
Migliori in campo: Tutti ma su tutti Salaj, Abrour, Riva.

I PREMIATI:
Soccer League 27 – 2019
1°Classificato Galacticos (Olgiate Molgora)
2°Classificato Sharks (Calolzio Corte)
3°Classificato Evocar (Cisano Bergamasco)
4°Classificato La Tasca Pub (Verderio)
Miglior Allenatore: 1° Vaglica Francesco (Evocar), 2° Apicella Francesco (Sharks), 3° Caremi Paolo (Galacticos)
Miglior Capocannoniere: 1° Mazzoleni Armando (LA Tasca Pub), 2° Rizza Stefano (Carennese), 3° Xhakola Fation (Galacticos)
Miglior portiere: 1° Colombo Matteo (Coronate Futsal), 2° Deluk Stefano (Longobarda), 3° Panzeri Giacomo (La Tasca Pub)
Miglior giocatore: 1° Abrour Jaouad (Galacticos), 2° Riva Omar (Sharks), 3°Benanti Giovanni (Sharks)
Fair Play: Saraceni (Cololziocorte)
Play Out: Mi.Ma.St. (Robbiate)
Cucchiaio di Legno: Real Barolo (Barolo)

ALBO D’ORO
1° Campionato Italgreen – 2005 – Edil Tavola (Pontida)
2° Campionato Italgreen – 2006 – 3L (Pontida)
3° Sit-in League – 2007 – Amigos Latino (Bergamo)
4° Sit-in League – 2007 – Macelleria Santa Lucia (Beverate)
5° Sit-in League – 2008 – Macelleria Santa Lucia (Beverate)
6° Sit-in League – 2008 – Mondial Sport (Beverate)
7° Sit-in League – 2009 – Farma 3000 (Carvico)
8° Soccer League – 2009 – Mondial Sport (Beverate di Brivio)
9° Soccer League – 2010 – F.C. Amea (Verderio Sup.)
10° Soccer League 10 – 2010 – Caffè La Piazzetta (Bernareggio)
11° Soccer League – 2011 – Lezious Team (Calolzio Corte)
12° Soccer League – 2011 – F.C. Amea (Verderio Sup.)
13° Soccer League – 2012 – Idraulica Cogliati (Olgiate Molgora)
14° Soccer League – 2012 – Esa Automazioni (Airuno)
15° Soccer League – 2013 – In & Out Caffè (Arlate di Calco)
16° Soccer League – 2013 – In & Out Caffè (Arlate di Calco)
17° Soccer League – 2014 – Arci Imbersago (Imbersago)
18° Soccer League – 2014 – Osteria Dogana Vecchia (Airuno)
19° Soccer League – 2015 – Angelo’s Friends (Airuno)
20° Soccer League – 2015 – Pizzaburger (Airuno)
21° Soccer League – 2016 – In & Out Caffè (Airuno)
22° Soccer League – 2016 – Stema Automazioni (Airuno)
23° Soccer League – 2017 – Galacticos (Olgiate Molgora)
24° Soccer League – 2017 – Galacticos (Olgiate Molgora)
25° Soccer League – 2018 – Sharks (Calolzio Corte)
26° Soccer League – 2018 – Sharks (Calolzio Corte)
27° Soccer League – 2019 – Galacticos (Olgiate Molgora)