Dettagli

Data Ora League Stagione
27 Gennaio 2020 22:00 Soccer League Soccer League 29

Ground

PALESTRA "La Bombonera" - Centro Sportivo Amico Charly

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
La Tasca Pub224Win
Longobarda011Loss

La Tasca Pub

Bandello Simone Centrocampista
Clapis Thomas Difensore
Colombo Luigi Centrocampista
Lister Arteaga Eduardo Difensore
Mazzoleni Armando Centravanti
Mezini Claudio Portiere
Reitano Domenico Difensore
Vismara Stefano Centrocampista
4

Longobarda

Buratti Simone Centravanti
Dallavalle Davide Centrocampista
Danelli Matteo Giuseppe Centrocampista
Deluk Stefano Portiere
Ferrario Mattia Centrocampista
Gigliotti Stefano Centrocampista
Lacaj Avenir Centrocampista
Silipigni Ernesto Difensore
Troqe Ledjo Centravanti
1

Riepilogo

Con due reti per tempo i ragazzi di Mazzoleni (detto l’Australiano!) si prendono tre punti non facili contro una Longobarda che soltanto pochi giorni fa aveva battuto la Carennese… il match ha un ritmo compassato ma ricco d’occasioni con un filtro a metà campo blando, tant’è che i cambi di fronte si susseguono per tutto il match mettendo in mostra le doti di Mezini e Deluk. La partita si sblocca quasi subito con un tiro dalla distanza di Clapis che beffa Deluk (l’unico errore del portierone della Longobarda ma che poi si rifarà alla grande!). Il goal non ferma gli uomini di COrvello che hanno di Dallavalle un creatore di assist potenzialmente pericolosi, vedi una palla d’oro data in centro area a Buratti, vedi un’altro bel pallone di prima intenzione servito a Gigliotti da posizione più defilata che esce di pochissimo. Deluk, come già accennato tiene i suoi in scia con delle ottime uscite sulle incursioni dei nero verdi ma nulla può su Colombo che lo infila. Mezini per none esser da meno blocca una palla goal con un intervento a tu per tu con Gigliotti. Il finale di tempo vede una bellissima occasione ben sventata da Deluk proprio allo scadere. Nella ripresa la Longobarda ci prova, cerca il due a uno a tutti i costi ma Mezini e l’imprecisione lasciano il tabellino sul 2 a 0. La terza rete arriva da Bandello che in mischia tocca quel tanto che basta per mettere fuori tempo Deluk. La Longobarda ha il merito non mollare anche sotto di tre, ci prova e sfiora ma a passare è ancora La Tasca con Reitano con diagonale dal limite. Nel finale la rete di Troqe rende meno amara una sconfitta che ci sta tutta ma che da sensazioni che ha questa squadra non manchi il gioco o la gamba ma un finalizzatore che metta dentro quel che si crea. Per la Tasca un’altro match fatto di solidità difensiva e con una condizione in crescita accorciando sulla testa della classifica perché l’obbiettivo dichiarato da Mazzoleni è proprio quello di prendersi uno dei due posti che danno l’accesso alle final four. Comunque Mezini, Deluk Dallavalle e Bandello su tutti.
VOTO PARTITA: 9,5