Dettagli

Data Ora League Stagione
6 Ottobre 2020 22:00 Soccer League Soccer League 30

Ground

PALESTRA "La Bombonera" - Centro Sportivo Amico Charly

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Longobarda404Loss
La Tasca Pub235Win

Longobarda

Buratti Simone Centravanti
Colla Massimiliano Centravanti
Dallavalle Davide Centrocampista
Danelli Matteo Giuseppe Centrocampista
Lacaj Avenir Centrocampista
Proano Carlos Portiere
Silipigni Ernesto Difensore
Troqe Ledjo Centravanti
4 3

La Tasca Pub

Bandello Simone Centrocampista
Cianflone Francesco Centrocampista
Lister Arteaga Eduardo Difensore
Mazzoleni Armando Centravanti
Mezini Claudio Portiere
Reitano Domenico Difensore
5 1

Riepilogo

La prima che parola che mi verrebbe da dire se fossi un giocatore della Longobarda è “peccato”, peccato perché dopo un match ben giocato con tanta generosità come quello contro La Tasca e dopo aver chiuso in doppio vantaggio per 4 a 2 il primo tempo è davvero un peccato ritrovarsi alla fine con nulla in mano. Però il calcio è questo, gli uomini di Armando Mazzoleni non hanno rubato nulla, hanno saputo incassare nel primo tempo quando la Longobarda gioca il suo miglior calcio andando avanti per 2 a zero la prima volta e per 4 a 2 la seconda con le reti di Colla, Dallavalle e la doppietta di Troqe e sapendo rispondere con le reti di Lister e di Reitano. Nella ripresa poi La Tasca ha messo un ritmo maggiore ed ha trovato proprio con delle ripartenze il modo di far più male ai ragazzi di Brugali, Bandello firma il 4 a 3 ed ancora Reitano trova il pareggio per 4 a 4. La zampata finale la da proprio Mazzoleni bravo a ripartire sulla fascia destra ed a trovare un gran bolide sul primo palo che batte Proano per il 5 a 4. Longobarda che prova a reagire, ce n’è il tempo ed anche ancora l’energia. Colla si procura un paio di punizioni dal limite molto pericolose ma Mezini e difesa reggono il colpo ed alla fine portano a casa 6 punti d’oro in due partite. Buon match, bel calcio di entrambe le squadre, ma alla fine bisogna fare i conti,come cantavano gli 883, con “la dura legge del goal”.