Dettagli

Data Ora League Stagione
11 Gennaio 2018 22:00 Soccer League Soccer League 25

Ground

PALESTRA "La Bombonera" - Centro Sportivo Amico Charly

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Stema Automazioni347Win
Sharks011Loss

Stema Automazioni

Costanzo Stefano Portiere
Bosisio Paolo Difensore
Marchetti Alessandro Centravanti
Brivio Lorenzo Centrocampista
Brugola Andrea Centrocampista
Godino Michele Centrocampista
Flladi Alia Difensore
7

Sharks

Delle Donne Gennaro Centrocampista
Cavasino Alessandro Centrocampista
Cavalli Emanuele Centrocampista
Puccio Claudio Centrocampista
Godi Luca Centrocampista
Godi Matteo Centrocampista
Benanti Giovanni Centravanti
Tentori Gabriele Portiere
1

Riepilogo

Giovedì 11 novembre ore 22,00

Stema Automazioni- Sharks= 1-7

Uno vede sette a uno e dice: “Una passeggiata!” ed invece… invece succede che la partita fra la Sharks di Delle Donne (con mister De Cicco assente) e la Stema di Dino Costanzo è di quelle belle e davvero avvincenti con i due fratelli, Dino e Stefano (rispettivamente in panchina ed in porta) che alla fine fanno decisamente la differenza. Stefano ci mette delle parate che fanno gridare al miracolo, specialmente nel primo tempo quando la Sharks esprime il meglio del suo gioco e preme la Stema nella sua area, Dino perché è uno che potrebbe allenare pure l’ultima ruota del carro e farla andare come una spider (non è il caso della Stema ovvio) ma è palese che la compostezza e la sicurezza di questa Stema arriva da una guida che sa di calcio a 5 e sa come mettere a fruttare al meglio le proprie risorse. Grande prova di Flladi come anche di Paolo Bosisio ma è sempre il gruppo che vince ed un Brugola che fa da terminale offensivo con ben tre reti è solo una delle tante carte vincenti di questa squadra. Brivio in doppietta (corsa e cuore), Flladi e Marcheti chiudono il “sette bello”… per la Sharks una bella prova, davvero, ma quando di fronte ti ritrovi certi portieri e certe squadre la montagna si fa davvero difficile da scalare… di buono c’è un Cavalli che corre come non mai (sua la bella rete ed una bella e clamorosa occasione sbagliata)… Cavasino, Matteo Godi danno tutto quello che possono senza contare che la Sharks ha un organico da prima della classe se si considera l’assenza di gente come Omar Riva, Bongini ed i due fratelli Cogliati… quindi occhio ai play off… ci potrebbero essere delle sorprese.  Complimenti a tutti per prova e comportamento!

VOTO PARTITA: 10 E LODE!
Migliori in campo:

Costanzo Stefano (Stema Automazioni)

Cavalli Emanuele (Sharks)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *