Dettagli

Data Ora League Stagione
7 Maggio 2019 22:00 Soccer League Soccer League 28

Ground

PALESTRA "La Bombonera" - Centro Sportivo Amico Charly

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Barolo da Gama000Loss
Team AS Turbo5611Win

Barolo da Gama

Bellini Christopher Centrocampista
Bellini Leonardo Difensore
Figliuzzi Alessandro Difensore
Perego Alberto Centravanti
Pirovano Maurizio Portiere
Zoggia Simone Centrocampista
Zoggia Vittorio Difensore

Team AS Turbo

Baragetti Roberto Centrocampista
Blanco Uribe Alessandro Portiere
Brugola Andrea Centravanti
Cogliati Simone Centrocampista
Maggioni Stefano Difensore
Manzini Alberto Centrocampista
Mauri Luca Centravanti
Morandi Andrea Centrocampista
Redaelli Nicholas Centravanti
Smajic Amar Difensore
11

Riepilogo

Una bella partita, una gran bella partita aldilà della differenza fra due formazioni agli antipodi, la Barolo e la Turbo. Si parte con la Barolo che si mette in difesa in modo ordinato e cerca di chiudere spazzi provando anche qualche sortita in attacco… la Turbo gioca compassata e cerca il pertugio giusto che arriva con un gran goal di Luca Mauri al sette (cinque reti per lui alla fine) che mette subito in chiaro quanta classe ha il ragazzo in quei piedi. La Barolo ha anche un paio d’occasioni con Bellini ben parate da Blanco ma, gioco forza col passare dei minuti il gap si allunga anche nel risultato… un azione corale mette sulla riga Mauri per il due a zero… il tre a zero arriva ancora su tiro di Mauri che Pirovano non trattiene (gli anni passano!)… poi è la volta di Mora, prima in contro piede e poi con una gran rete (botta di destro e palo palo prima di entrare). Si al riposo sul 5 a 0 che ci sta tutto ma che è pur sempre un risultato dignitoso per la Barolo. Nella ripresa la difesa piemontese sbanda ed arrivano altre sei reti, quasi tutte figlie di disattenzioni, che mettono gli attaccanti di De Cicco sempre in condizioni di battere a rete in modo comodo e ravvicinato… arrivnao così altre due reti di Mauri e le doppiette di Manzini e Brugola. Finisce 11 a 0 un match divertente che ha reso onore allo sport, quello vero, in cui non importa quanto tu sia bravo e quanti anni sulla carta d’identità… importa solo che tu dia tutto!