Dettagli

Data Ora League Stagione
27 Luglio 2021 21:00 Soccer League Soccer League 30

Ground

PALESTRA "La Bombonera" - Centro Sportivo Amico Charly

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Tigri Grotta Azzurra325Loss
Barolo cricket and football club437Win

Tigri Grotta Azzurra

Bonalume Loris Centravanti
Carra Raffaele Difensore
Dell’Orto Marco Difensore
Gilardi Matteo Centrocampista
Mandelli Simone Centrocampista
Mauri Cristian Difensore
Viscardi Damiano Centravanti
5

Barolo cricket and football club

BEST Durro Besmir Centrocampista
Casiraghi Michele Centravanti
Cassarino Giovanni Centravanti
Chiesa Pietro Centrocampista
Fagetti Massimo Centravanti
Pirovano Maurizio Portiere
Tortelli Matteo Centravanti
7 3

Riepilogo

Grande match ricco d’emozioni quello fra Barolo e Tigri, in palio c’era l’onore, un posto ai play off (il decimo) e poi tanto sano agonismo. Le Tigro partono davvero bene con una gran punizione di Viscardi al sette su cui Pirovano non può nulla… la Barolo non molla il colpo e pareggia poco dopo con Besmir infilando l’ottimo Carra in porta come sostituto di Ferrandi. La Barolo preme, rischia il vantaggio ma lascia il fianco scoperto ad un contropiede delle Togro che passano con un bel goal corale di Mandelli bravo a farsi trovare libero sul secondo palo. Il 2 a 1 mette il pepe alla Barolo, sfiora il pari più volte e poi lo trova con Tortelli (il migliore dei suoi). Il 2 a 2 lascia il match apertissimo, entra Gilardi e la difesa della Barolo deve faticare un bel pò per contenere l’attaccante… Casiraghi e Cassarino portano in vantaggio per 4 a 2 la Barolo con due belle conclusioni dal limite di potenza. Gilardi sfiora la rete due volte, prima su bella girata e poi su tiro dal limite ma Pirovano para… Pirovano si fa sorprendere però da un tiro dalla distanza su punizione dopo che la palla calciata da Gilardi passava in mezzo alle gambe di Chiesa (ottimo il suo esordio) ed andava ad insaccarsi palo goal alla destra del portiere. Nella ripresa la Barolo ci crede e parte bene, Tortelli oltre a difendere da mastino trova il 5 a 3 e poco dopo Chiesa infila dentro la palla del 6 a 3 che da respiro agli uomini di Corvello. Respiro che però dura poco, perché la Barolo non chiude il match e subisce la rete del 6 a 4 su contropiede di Gilardi che infila Pirovano in uscita. Il meno due mette pepe ancora di più al match, la Barolo arriva la quinto fallo e quindi gioco forza deve concedere qualche metro alle Tigri, Viscardi sfiora il 6 a 5 quando in girata costringe Pirovano alla deviazione in angolo, sugli sviluppi traversa piena degli uomini di Bonalume che poco dopo vedono arrivare il 7 a 4 con Tortelli che infila Carra riprendendo un’azione confusa in cui la Barolo aveva colpito un palo, passaggio di Casiraghi e l’ottimo Tortelli insacca… incredibile ma vero Tortelli deve poco dopo uscire per un infortunio avvenuto per eccesso di festeggiamento con Casiraghi. L’Assenza di Tortelli si fa sentire ma mister Corvello corre ai ripari, Besmir salva due volte due ripartenze pericolosissime, idem fa Chiesa, Viscardi ha una ghiotta occasione ma Pirovano devia prima sul palo e poi in angolo… Sembra finita quando a un minuto dalla fine la Barolo si trova con tre uomini in area contro Carra a terra ma incredibilmente la Barolo sbaglia, il rinvio lascia alle Tigri la possibilità di arrivare in massa in contropiede e di infilare con Loris Bonalume (bella e generosa la sua prova) la rete del 7 a 5. Brividi in panchina Barolo ma mister Corvello compatta i suoi che tengono duro sino alla fine. 7 a 5 ed è incredibile seconda vittoria per la Barolo, una squadra nata proprio ad inizio campionato che ha saputo, da fanalino di coda, salire lentamente nel gioco e nella compattezza di squadra trovando per la prima volta la decima piazza (in coabitazione con la cugina Gattinara ma in vantaggio per scontro diretto). Un ottimo regalo per mister Corvello che proprio oggi compie gli anni. Per le Tigri una partita fatta da Tigri, lottata senza mai arrendersi dall’inizio alla fine vendendo cara la pelliccia!
VOTO PARTITA: 10